Metodi di pagamento

Il pagamento degli ordini è sempre anticipato e va effettuato entro e non oltre 3 giorni lavorativi dalla data di ricezione del riassunto ordine tramite e-mail: se ciò non dovesse avvenire tutti gli oggetti saranno rimessi in vendita senza alcun preavviso.
Questa decisione è solamente una tutela per il venditore e permette anche di non obbligare altri clienti interessati seriamente all'acquisto ad attendere invano prodotti prenotati e non saldati.

Puoi pagare in diversi modi, a seconda delle tue abitudini:

Paypal e carta di credito

Puoi pagare anche con carta di credito utilizzando Paypal, il metodo più sicuro e più usato al mondo di protezione degli acquisti online.
Per farlo, al momento dell'ordine seleziona come metodo di pagamento Carta di Credito / Paypal. Al termine dell'ordine clicca sul pulsante Cassa veloce Paypal e sarai reindirizzato al sito sicuro di Paypal.
Se possiedi un account Paypal, accedi per completare il pagamento normalmente, utilizzando le carte o il conto corrente associato, oppure il credito Paypal.
Se invece non hai ancora attivato questo servizio, puoi comunque pagare con la tua carta di credito, anche senza registrarti a Paypal. Clicca su 'Non hai un conto Paypal?' e potrai decidere di aprire un account (per proteggere maggiormente la tua carta di credito durante gli acquisti online) oppure di procedere senza registrarti, semplicemente inserendo i dati della tua carta di credito o prepagata richiesti.
Il pagamento tramite carta di credito o Paypal prevede una maggiorazione del 6% sul totale dell'ordine per ammortizzare i costi di commissione previsti da questo sistema di pagamento.

Ricarica Postepay

Nell'e-mail di conferma del tuo ordine sarà indicato il numero della tessera PostePay da ricaricare e tutti i dati necessari per utilizzare questo metodo. 
L'accredito è immediato e non ha costi aggiuntivi (la posta richiede però 1 euro per effettuare la ricarica). Puoi pagare anche presso un tabacchino Sisal abilitato (ma il costo dell'operazione sarà in questo caso di 2 euro).
Quando ti rechi ad effettuare il pagamento ricordati di portare con te i dati della tessera Postepay che avrai ricevuto via email: il numero della tessera, i dati dell'intestatario e l'importo da ricaricare, oltre naturalmente all'importo. Dovrai infatti compilare un breve modulo con essi oppure fornire questi dati all'operatore. Ti verrà chiesto anche un tuo documento e il tuo codice fiscale, per comprovare la tua identità.
Puoi pagare con questo metodo anche se possiedi un conto BancoPosta o un'altra tessera Postepay, eventualmente anche online se possiedi un account sul sito www.poste.it.

Bonifico bancario anticipato

Se hai un conto corrente che ti permette di effettuare bonifici puoi pagare direttamente con un bonifico sul conto che ti sarà indicato via email.
Solitamente questo metodo è il più costoso, ma dipende dalle convenzioni che hai attivato presso la tua banca (alcuni hanno anche la possibilità di effettuare il pagamento senza costi aggiuntivi).
Se il tuo conto prevede l'home banking puoi anche inviare il bonifico comodamente da casa tua.
N.B.: I pagamenti con bonifico bancario necessitano di alcuni giorni tempi di gestione più lunghi per verificare l'effettivo accredito dell'importo sul conto, quindi il tuo pacco partirà alcuni giorni dopo rispetto agli altri metodi.

Ti ricordiamo che IL PAGAMENTO IN CONTRASSEGNO NON È PREVISTO.